weekly soundtrack

the Clash – Rock the Casbah

Nella settimana  che dedichiamo al Marocco ed ai colori, profumi e suoni di Marrakech, proponiamo un pezzo che simboleggi il dinamismo poliedrico di questa città. Molto punk-rock.

Rock the Casbah dunque, 1982, pieno movimento punk britannico.

Come ogni lettore avrà immaginato, il benessere che passa attraverso i suoni non è necessariamente quello legato alla meditazione ed al relax ma quello che invece riporta ad esperienze vissute positivamente e mantiene vive in noi determinate sensazioni. Per noi il Marocco è stato meraviglioso, colorato, multietnico, dinamico, sporco, caldo, affascinante, intrigante, rivoluzionario. Come il punk.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...